Ecco un elenco di domande frequenti relative ai nostri pannelli ad infrarossi. Se hai altre domande non esitare a contattarci.

I pannelli ad infrarossi hanno bisogno di manutenzione particolare?

No, è sufficiente una pulizia periodica tramite detergenti neutri.

L’installazione degli impianti di riscaldamento con pannelli Celsius deve essere fatta da personale specializzato?

Non è necessario, basta infatti saper usare il trapano. Sono necessari solo due fori nel muro, due tasselli (in dotazione) e una presa di corrente elettrica vicina.

Che temperatura raggiungono le piastre radianti al contatto?

Circa 90° C a piena potenza; un pannello a regine si mantiene intorno ai 40/60° C.

Come riscaldare una stanza? Il pannello da solo riesce a riscaldarla o serve solo come implementazione ad un riscaldamento esistente?

Il nostro pannello è un sostituto del riscaldamento tradizionale.

Il pannello ha un termostato o funziona semplicemente in modo on/off?

Tutti i pannelli radianti elettrici Celsius hanno installata una propria centralina (cronotermostato) modulare.

Tutti i pannelli radianti elettrici Fahrenheit hanno installata una propria centralina.

I pannelli possono essere collegati ad una normale presa di corrente?

Sì, i pannelli radianti infrarossi funzionano con la normale alimentazione 220/230 v.

Se installo solamente un pannello devo fare l’aumento dei Kw?

No, per un solo pannello non serve nessun aumento dei Kw.

I pannelli agiscono anche da deumidificatori?

Sì, riscaldano e sanificano. Questo è possibile perché le piastre radianti ad infrarosso creano una temperatura uniforme e omogenea all’interno della stanza, riducendo il tasso di umidità presente e creando così ambienti più salubri. Il loro alto grado di isolamento elettrico li rende adatti ad installazioni in ambienti umidi come i bagni. Scopri tutti gli altri vantaggi.

Quale è la durata prevista dei pannelli nel tempo?

I pannelli Celsius sono garantiti 5 anni (è possibile estendere la garanzia fino a 10 anni). I pannelli Fahrenheit hanno 2 anni di garanzia estendibile a 10 (2+8). Per tutti i pannelli la durata è di 30 anni (ma non essendoci componenti soggetti ad usura in realtà la durata è pressoché illimitata).

I pannelli radianti elettrici possono essere installati a soffitto?

Sì, ma in caso di riscaldamento radiante elettrico a soffitto la resa si riduce. Scopri il nostro pannello Celsius CP1/A montaggio a soffitto.

A che altezza deve essere installato il pannello radiante elettrico?

E’ consigliabile installarlo a 5/15 cm dal pavimento; l’altezza massima consentità è di 1,20 m (nella configurazione tipica di installazione della versione a specchio in un bagno).

Il pannello lavora come il micro onde?

No!! Il micro onde riscalda i cibi e le bevande in quanto agisce sulle molecole dell’acqua mettendole in movimento ad altissima velocità, il raggio ad infrarosso è il raggio del sole, riscalda le superfici e non agisce alterando o forzando la movimentazione delle molecole.

Perchè installiamo una centralina per ogni pannello e non una unica per la gestione di tutti i pannelli elettrici?

Così facendo possiamo gestire il riscaldamento e le temperature nei singoli ambienti. La casa ha esigenze diverse esempio se in una stanza batte il sole e viene da questo riscaldata se noi abbiamo un unico rilevatore in sala questo non si accorgerebbe dell’innalzamento della temperatura e farebbe funzionare inutilmente il riscaldamento nella camera. Altro esempio entriamo in casa e aprendo la porta raffreddiamo la zona dell’ingresso (ove normalmente è installato il termostato) con il nostro sistema si accenderà solamente la zona interessata lasciando spento tutto il resto, con il sistema tradizionale si accenderebbe inutilmente tutto il riscaldamento.

I pannelli radianti elettrici possono essere installati a soffitto?

Sì, ma in caso di riscaldamento a soffitto la resa si riduce. Scopri il nostro pannello celsius cp1/a montaggio a soffitto, e tutta la fahrenheit.

Riscaldamento a infrarossi: come funziona?